Sono Coder Kids, Ghostwriter.Ai e StageAir le aziende vincittrici del concorso Mia – Missed in Action, programma di accelerazione per le start up al femminile giunto alla secoonda edizione e promosso da Bnp Paribas e dall'incubatore Digital Magics, con il patrocinio del Comune di Milano. Le tre società sono state scelte ieri tra le 11 finaliste (una in più rispetto alle previsioni iniziali), che a loro volta avevano prevalso fra le oltre cento iscritte.

In particolare, Coder Kids di dedica ad avviare bambini e ragazzi al coding e alla robotica educativa; Ghostwriter.Ai è una piattaforma di content marketing che punta a raccogliere informazioni sulla clientela, mentre StageAir mira a realizzare un marketplace per utenti dai 16 anni in su, che mediante l'intelligenza artificiale e giochi interattivi metta in contatto i potenziali stagisti e chi li ricerca.

Le tre aziende premiate potranno seguire un percorso di accelerazione, composto di tre mesi dedicati a formazione e sviluppo del prodotto o servizio elaborato, un altro trimestre per creazione di un proof of concept (cioè una dimostrazione di fattibilità delle soluzioni ideate) e un evento conclusivo con gli investitori.