Tab Magazine

Tecnologie per assicurazione e banche

E ora l’assicurazione cyber va al galoppo

Secondo una ricerca di Global Data, questo comparto è cresciuto del 33,5% nel 2020, mentre potrebbe incrementarsi di un ulteriore 27,3% alla fine di quest’ann0. E…

 

Il mercato mondiale dell’assicurazione cyber ha registrato, nel 2020, premi lordi contabilizzati pari a 7 miliardi di dollari, con una crescita del 33,5% sull’anno precedente. Ad affermarlo è una ricerca di Global Data, società con sede a Londra specializzata in consulenza e analytics. La crescita, prosegue l’inchiesta, dovrebbe proseguire per molti anni: a fine 2021 è atteso un +27,3%, mentre nel 2026 il comparto potrebbe raggiungere i 20,6 miliardi di dollari.
L’incremento, afferma Global Data, dipende dal boom degli attacchi informatici in epoca di coronavirus, diretti soprattutto ai lavoratori da remoto. Una modalità diventata uno standard.
“Il mercato delle assicurazioni cyber ha registrato una rapida espansione negli ultimi anni”, commenta Ben Carey-Evans, analista assicurativo di GlobalData: “La frequenza e la gravità degli attacchi informatici continuano ad aumentare: per questo, nonostante i limiti di copertura più bassi e l’aumento dei premi, prevediamo per questo settore una continua e forte crescita”.

Alberto Mazza

 

Foto di Free-Photos da Pixabay

Show Buttons
Hide Buttons