Tab Magazine

Tecnologie per assicurazione e banche

Borsa del Credito sceglie Neos

Si tratta di un prodotto di Crif Digital Next per l’accesso, la categorizzazione e l’aggregazione dei pagamenti

 

Borsa del credito, marketplace lending presieduto da Angelo Daniele Blancato, utilizzerà Neos (New evaluation open suite), prodotto di Crif Digital Next per l’accesso, la categorizzazione e l’aggregazione dei pagamenti.
Con l’adozione di questa formula, Borsa del credito punta ad automatizzare il processo di valutazione del merito creditizio, gestendo – con il consenso del cliente – tre azioni: recupero dei dati di pagamento delle imprese mediante un’interfaccia proprietaria di access to account; aggregazione dei dati tramite un categorizzatore che ha il compito di classificare varie voci relative alle transazioni secondo il tipo di transazione e di clientela; elaborazione di un punteggio Psd2 driven elaborato per sintetizzare le informazioni che derivano dai conti, delineando e aggregando le abitudini di pagamento dei richiedenti prestito per poi cercare di prevederne i comportamenti.