Tab Magazine

Tecnologie per assicurazioni e banche

Banca del Fucino con tNotice per digitalizzare la cessione del quinto

L’istituto romano sfrutterà il servizio elettronico di recapito certificato elaborato dall’operatore postale virtuale

 

Banca del Fucino integra un servizio di tNotice, operatore postale virtuale, per digitalizzare alcuni processi di front end. Lo annuncia oggi una nota dell’istituto di credito.
Più in particolare, la private bank romana sfrutterà il servizio elettronico di recapito certificato elaborato da tNotice, con l’obiettivo di rendere digitali i processi (e i relativi contratti) relativi ai finanziamenti con cessione del quinto e anticipo Tfs.
L’accordo fra l’istituto e l’operatore postale avrà effetto anche sui contratti, che da oggi saranno sottoscritti in digitale.
Banca del Fucino, afferma Tommaso Di Chiara, responsabile della direzione crediti al lavoro e dello sviluppo della rete agenti, sta lavorando per digitalizzare anche gli altri prodotti gestiti.


Enrico Levaggi

Show Buttons
Hide Buttons