Tab Magazine

Tecnologie per assicurazione e banche

Chiuso l’anno record per le truffe on line. Anche in campo assicurativo

Nel 2018, le frodi di tipo finanziario hanno reso ricchi i criminali del web: più di 38 milioni di euro la somma accumulata dai pirati informatici, di cui soltanto 9 rintracciati e restituiti ai loro legittimi proprietari

 

 

Nel 2018, le frodi di tipo finanziario hanno reso ricchi i criminali del web: più di 38 milioni di euro la somma accumulata dai pirati informatici, di cui soltanto 9 rintracciati e restituiti ai loro legittimi proprietari. Secondo la polizia postale, le frodi denunciate l’anno scorso (siano esse riuscite o solo provate) hanno superato quota 160.000, con 2.000 persone denunciate. Sono stati, inoltre, 20.000 i siti internet truffaldini trovati e chiusi.
Anche nel 2018, inoltre, è proseguita la clonazione, da parte degli hacker, di siti delle compagnie assicurative: pretendendo di offrire polizze a tariffe stracciate, i truffatori incassano il denaro dal portale falso e poi si volatilizzano, lasciando gli utenti scoperti.

 

Foto di Sammy-Williams da Pixabay

Show Buttons
Hide Buttons