Tab Magazine

Tecnologie per assicurazione e banche

Demozzi: “per i contratti complessi, la vendita via web è pericolosa”

Il presidente dello Sna ha così commentato un’interrogazione parlamentare  del senatore Andrea De Bertoldi (Fdi), che punta, secondo una nota di Sna, a vietare “la distribuzione di polizze sul web per arginare il fenomeno delle truffe assicurative”

 

Claudio Demozzi

 

“La vendita on line di contratti complessi, come le polizze di assicurazione, è pericolosa sia per gli utenti che per l’affidabilità dell’intero settore assicurativo”. Lo ha affermato Claudio Demozzi, presidente del Sindacato nazionale agenti, commentando un’interrogazione parlamentare presentata al ministro dello Sviluppo economico.
L’iniziativa, lanciata dal senatore Andrea De Bertoldi (Fdi) punta, secondo una nota di Sna, a vietare “la distribuzione di polizze sul web per arginare il fenomeno delle truffe assicurative”.
De Bertoldi, dottore commercialista e business partner di Demozzi, non è nuovo a queste iniziative: il senatore aveva infatti già firmato un disegno di legge per arginare il fenomeno delle truffe assicurative su internet.

Show Buttons
Hide Buttons