Tab Magazine

Tecnologie per assicurazioni e banche

Elon Musk scarica i bitcoin: non saranno più accettati per pagare le Tesla

Secondo l’imprenditore, questa valuta provocherebbe un utilizzo troppo alto di fonti fossili

Il tweet con cui Elon Musk ha annunciato lo stop ai bitcoin

 

Tweet a sorpresa di Elon Musk: i bitcoin non saranno più accettati per il pagamento delle Tesla. Il motivo non è legato al timore di una fluttuazione dei cambi o ad altre ragioni squisitamente economiche, ma alle emissioni di Co2: “siamo preoccupati”, ha twittato, “dell’utilizzo di fonti fossili – soprattutto carbone – che sta aumentando rapidamente”. E di cui Musk attribuisce responsabilità anche ai bitcoin.
“Le criptovalute”, ha proseguito, “sono una buona idea da molti punti di vista, e pensiamo che abbiano un futuro promettente, ma questo non può verificarsi a danno dell’ambiente”. E’ per questo che Tesla, ha proseguito Musk, “sta cercando altre criptovalute che utilizzino meno dell’1% dell’energia per transazione” rispetto alla valuta virtuale più utilizzata.
Tesla, in ogni caso, non venderà il suo tesoretto di bitcoin.

Show Buttons
Hide Buttons