Tab Magazine

Tecnologie per assicurazioni e banche

Hype mette Gimme 5 nella app

Renderà possibile, da una nuova sezione, investimenti a partire da 1 euro

Giordano Martinelli

 

Dopo Crédit Agricole, anche Hype sceglie di avviare una collaborazione con Gimme 5. Si tratta di una partnership tecnologica e di prodotto con cui l’istituto di moneta elettronica integrerà la soluzione della fintech-salvadanaio digitale per la gestione del denaro. Obiettivo dell’operazione, rendere possibile investimenti via app. Le operazioni, afferma Giordano Martinelli, senior partner di Gimme5, possono partire “da piccole cifre”: l’importo minimo previsto è infatti di 1 euro.

 

Tre profili di rischio

Hype offrirà il servizio da una nuova sezione della sua app, che sarà denominata Investimenti. I clienti della light bank avranno la possibilità di scegliere fra tre fondi comuni, differenziati per profili di rischio: Prudente (basso), Dinamico (medio) e Aggressivo (alto).
I correntisti di Hype che hanno attivato le due opzioni base (Start e Plus) potranno scegliere soltanto i primi due profili ed effettuare non più di due investimenti in contemporanea. I risparmiatori con i due profili avanzati (Next e Premium) avranno invece a disposizione tutte e tre le opzioni e fino a cinque collocamenti contemporanei.

 

Versamenti

Tre le modalità di versamento possibili. La prima è la classica operazione manuale, in cui il risparmiatore versa la quota scelta quando lo desidera senza impostare date o appuntamenti ricorrenti. Seconda possibilità, quella periodica, che si effettua impostando il trasferimento automatico mensile di un importo. Infine, l’erogazione dall’area Risparmi della app di Hype: in questo caso, il cliente può scegliere di investire l’intera quota giacente nella sezione o parte della somma accumulata.
I clienti possono anche chiedere il rimborso totale o parziale della somma, che, a quanto promettono le due società, sarà riaccreditata sul conto Hype entro due giorni lavorativi.
Gimme5 opera anche come sostituto di imposta e trasmette in automatico gli obblighi fiscali a cui sono sottoposti i clienti.

Alberto Mazza

Show Buttons
Hide Buttons