Tab Magazine

Tecnologie per assicurazioni e banche

I-tech Innovation 2022, aumentano i candidati

5 Luglio 2022

Sono 247 le organizzazioni che parteciperanno all’iniziativa organizzata da Crif e Fondazione Golinelli. Il 10 ottobre le 16 finaliste

 

Sono 247 le candidature valide per I-tech Innovation 2022, seconda edizione dell’iniziativa di accelerazione organizzata da Crif e Fondazione Golinelli con la collaborazione di Competence Center Bi-Rex, Emil Banca, Iccrea e Bper. Il dato evidenzia un aumento rispetto all’anno scorso, quando ne erano giunte 207.
Più in particolare, 98 candidature sono pervenute in ambito life science & digital health, 45 nel settore fintechinsurtech e 54 nel segmento agritechfoodtech, mentre i due ambiti sperimentali industria 4.0 e impatto sociale hanno visto l’interesse rispettivamente di 33 e 17 organizzazioni.
Il 53% dei candidati è costituito da start up, il 15% da altre forme societarie e il 4,5% delle candidature da spin off universitari.
Le 16 finaliste saranno selezionate il prossimo 10 ottobre. Potranno utilizzare il programma di accelerazione G-force all’interno di Boom nuovo knowledge e innovation hub di Crif che sarà inaugurato negli ultimi mesi del 2022 a Osteria Grande (Bo).

 

Foto di Gerd Altmann da Pixabay

Show Buttons
Hide Buttons