Tab Magazine

Tecnologie per assicurazioni e banche

Iia, Simone Ranucci Brandimarte confermato presidente

Il nuovo mandato è stato conferito nel corso dell’assemblea dei soci. Resta al suo posto anche il segretario generale Gerardo Di Francesco

Simone Ranucci Brandimarte

 

Simone Ranucci Brandimarte è stato confermato presidente di Italian Insurtech Association. La decisione è stata presa nel corso dell’assemblea. Resta al suo posto anche il segretario generale Gerardo Di Francesco, mentre entrano, in qualità di soci senior, Crif, Accenture, Reale Mutua e Leithà (gruppo Unipol).
Nel corso del congresso è stato anche presentato il manifesto 2021-2022 di Iia, che ha riassunto in 13 punti un percorso possibile verso la transizione digitale del settore. Tra le operazioni indicate, la crescita del valore degli investimenti, gli adeguamenti normativi, il confronto con i player internazionali e lo sviluppo più veloce di competenze digitali.
“Per evitare di rimanere schiacciati dai nuovi colossi del web, che offrono servizi on line facilmente accessibili, il comparto assicurativo deve avviare una vera rivoluzione digitale al suo interno”, ha affermato Ranucci Brandimarte.
“Le linee guida approvate oggi spingono per velocizzare la transizione digitale dell’industria assicurativa indicando nei 13 punti le misure alla base del cambiamento. La strategia per il 2021-2022 parte dall’obiettivo di aumentare drasticamente il valore degli investimenti in insurtech, per passare dai 50 milioni del 2020 a 1 miliardo di euro nel 2023”.

Show Buttons
Hide Buttons