Tab Magazine

Tecnologie per assicurazione e banche

Le banche guidano il mercato dell’intelligenza artificiale

Lo rivela il Politecnico di Milano, specificando che il settore conduce con il 24% di applicazioni

 

 

Il settore finance è il più attivo nel mercato dell’intelligenza artificiale. Lo rivela l’Osservatorio Artificial intelligence, realizzato dalla School of management del Politecnico di Milano e presentato questa mattina al convegno Artificial Intelligence: on your marks!. In particolare è il settore bancario a guidare la classifica, con il 24% di applicazioni; seguono, staccati, i comparti energy-resources-utility (13%), automotive (10%) e retail (9%). In generale, a livello internazionale, le soluzioni più diffuse sono intelligent data processing e assistente virtuale/chatbot.
Il settore finance è ben messo anche nella graduatoria sui finanziamenti alle start up nel mercato dell’intelligenza artificiale (che nel loro complesso hanno raccolto 6 miliardi di dollari dal 2013 a oggi): si piazza infatti al secondo posto, con il 25% dei prestitiraccolti (pari a 315 milioni di dollari) e cede il passo solo all’healthcare (33%, 315 milioni di dollari).

Foto di Gerd Altmann da Pixabay 

Show Buttons
Hide Buttons