Tab Magazine

Tecnologie per assicurazioni e banche

Unicredit e Nativa, al via la formazione Esg per le imprenditrici “tech”

Il programma coinvolgerà 20 start up “rosa” e tratterà temi come digitale, sostenibilità e modelli delle società benefit

La sede di Unicredit. Foto @Maurizio Giuseppe Montagna

 

Unicredit e Nativa, azienda di consulenza su vari temi collegati alla sostenibilità, lanciano un progetto dedicato alle start up a guida femminile.
L’iniziativa, denominata Tech women for sustainable business – Unicredit journey for impact transformation, punta a identificare 20 nuove aziende “rosa” e coinvolgerle in un percorso formativo di sei mesi.
Tra gli argomenti del confronto, tecnologia, sostenibilità e modelli delle società benefit. Le start up potranno poi seguire sessioni personalizzate su queste tematiche a cura di Nativa. Alcune analisi, ha detto Francesco Giordano, co-ceo commercial banking Western Europe di Unicredit, “hanno evidenziato come spesso le società di capitale femminili registrino performance di eccellenza in diversi ambiti: da una sostenibilità finanziaria superiore alla media a una maggiore propensione a ricerca e sviluppo che si concretizza in una più intensa attività di brevettazione e una più spiccata propensione a sfruttare i mercati on line”.

Show Buttons
Hide Buttons