Tab Magazine

Tecnologie per assicurazioni e banche

WeWork accetta pagamenti in criptovalute

Il fornitore di spazi di lavoro condivisi apre a Bitcoin, Ethereum, Usd Coin e Paxos, ma anche ad altre monete virtuali

 

La sede di WeWork

 

WeWork accetterà pagamenti in criptovalute. Lo annuncia oggi una nota del fornitore di spazi di lavoro condivisi.
Nel dettaglio, l’azienda accetterà Bitcoin, Ethereum, Usd Coin e Paxos, ma anche altre monete virtuali.


Show Buttons
Hide Buttons