Tab Magazine

Tecnologie per assicurazioni e banche

Yapily conclude un round da 52 milioni di dollari

La società di open banking vuole utilizzare l’importo raccolto per due obiettivi: sviluppare l’infrastruttura tecnologica ed espandere le attività. In Europa e oltre

Stefano Vaccino, ceo e fondatore di Yapili

Yapily ha completato un round di finanziamento serie B da 52 milioni di dollari (oltre 44 milioni di euro). Lo ha annunciato stamattina la piattaforma di open banking, che ha portato il totale degli investimenti raccolti a 69,4 milioni di dollari (circa 59 milioni di euro).
La società vuole utilizzare l’importo raccolto per due obiettivi: sviluppare l’infrastruttura tecnologica ed espandere le attività. In Europa per raggiungere entro fine anno l’operatività nel 95% del continente. E anche oltre: contando sull’estensione delle normative open finance anche ad altre aree del mondo, Yapily ha già programmato lo sbarco in mercati extra-europei nel 2022.
Il round è stato guidato da Sapphire Ventures, affiancato dagli attuali investitori internazionali Lakestar, Hv Capital e Latitude.

Alberto Mazza

Show Buttons
Hide Buttons